A Casera Ditta in Val Mesaz

Gruppo Montuoso Col Nudo
Cartina 021 Tabacco - Profilo - Traccia GPS
DifficoltÓ T
Dislivello 300 m circa
Lunghezza 10,1 km
Altitudine Massima 983 m
Tempo 2h 30
Segnavia 905
Punto di partenza Frana del Vajont (800 m circa)
Periodo Marzo 2006
A Casera Ditta
Note Facile passeggiata che porta lungo la selvaggia Val Mesaz fino al piccolo rifugio Casera Ditta, che spesso si pu˛ trovare aperto anche nei mesi invernali.
Descrizione Da Longarone si sale fino a poco oltre la diga del Vajont, dove si imbocca sulla destra la stradina che corre sulla frana del Vajont; la si segue fino a La Pineda, dove si pu˛ parcheggiare; a marzo 2006 era difficilmente percorribile per la neve, quindi ho dovuto lasciare l'auto prima di Pineda.
Si prosegue a saliscendi sulla strada e poco prima delle case di La Pineda (774 m - 20 min) si incontra un bivio (tabelle). Si imbocca la stradina a destra che con una strappo in salita porta a un costone (906 m) da cui si ha una bella veduta della Val Mesaz. Si prosegue in quota internandosi nella valle fino a un bivio in cui si abbandona la strada proseguendo a sinistra su un sentierino in leggera discesa che, dopo aver attraversato alcune zone franose raggiunge il fondo della valle in corrispondenza di un ponticello. Lo si attraversa e con una breve risalita si giunge il prato dove sorge il bel rifugetto (1h 30).
Ritorno per lo stesso itinerario di salita.

Immagini
La frana del Vajont La frana del Vajont
Panorama verso la Talvena Panorama verso la Talvena
Il paesino di Casso Il paesino di Casso
Verso Pineda Verso Pineda
Il lago del Vajont Il lago del Vajont
Bivio presso La Pineda Bivio presso La Pineda
Pineda e la Val Vajont Pineda e la Val Vajont
Erto Erto
In Val Mesaz In Val Mesaz
La Val Mesaz La Val Mesaz
Si lascia la strada Si lascia la strada
Le Cime di Pino Le Cime di Pino
Tratti franosi lungo il sentiero Tratti franosi lungo il sentiero
Tratti franosi lungo il sentiero Tratti franosi lungo il sentiero
Ponticello Ponticello
Il rifugio Il rifugio
Si attraversa il torrente Si attraversa il torrente
Casera Ditta Casera Ditta

Home