La cresta pi¨ bella, Monte Santo e Monte SassumÓ

Gruppo Montuoso Monte Grappa
Cartina 051 Tabacco - Fotopercorso
DifficoltÓ E
Dislivello 1000 m circa
Altitudine Massima 1538 m (Monte Santo)
Tempo 6 ore
Segnavia 844 - Alta via degli eroi - 847 - 842
Punto di partenza Cilladon (675 m)
Periodo Maggio 2008
Panorami Panorama dalla cima del Monte Santo
Escursioni collegate Al Monte Tomatico per Stalle Paoda
In cresta verso il Monte Santo
Note Lunga escursione su una delle pi¨ belle e sconosciute creste del Grappa; la cresta del Monte Santo e del Monte SassumÓ Ŕ ripida e erbosa a sud mentre a nord Ŕ coperta di fitto bosco; l'arrivo e la pertenza distano alcuni chilometri quindi bisognerÓ disporre di due auto.
Descrizione Da Quero (288 m) si prende la strada verso la Valle di Schievenin e la si lascia poco dopo seguendo le indicazioni sulla destra per Cilladon. Si sale per la ripida e stretta stradina fin quasi al borgo di Cilladon dove si devia sulla destra (indicazioni per Monte Tomatico e Stalle Paoda). Dopo alcuni tornanti si giunge a una piccola area di sosta dove si parcheggia (720 m circa).
Si continua sulla strada che dopo poco diventa sterrata e passa davanti a una casa ristrutturata di recente e si giunge in breve all'enorme Castagner De Balech (722 m). Si lascia la strada e si sale a destra lungo l'antica mulattiera che prende quota sui prati di Cilladon offrendo uno stupendo panorama sulla valle del Piave. Dopo alcuni tornanti ci si reimmette sulla strada che taglia in leggera salita il versante orientale del Monte Tese, in alcuni punti Ŕ ancora possibile vedere le tracce dell'antica mulattiera. Dopo un buon tratto di salita con un tornante si raggiunge una selletta (1037 m) dove giunge un'altra strada forestale proveniente da Prada, visibile 400 m pi¨ un basso; sopra di noi possiamo vedere i ripidi pendii meridionali del Monte Santo; si prosegue su questa, oppure sul vecchio sentiero, che dopo un tratto molto panoramico raggiunge la meravigliosa conca prativa di Stalle Paoda (1181 m - 1h 30). Il panorama si apre ora a nord con belle vedute sulle Vette Feltrine e sullo Schiara. Sopra la casera si segue per un breve tratto il sentiero 847 (Alta via degli Eroi) ma lo si lascia ben presto quando questo comincia a traversare in piano verso la Cengia di Prada; si prosegue in ripida salita lungo il filo della panoramica cresta che scende dal Monte Paoda (segnavia bianco-neri) poi ne si contorna la cima sul versante Nord per evitare un tratto ripido; ripresa la cresta la si segue integralmente su buona traccia fino a raggiungere l'alto crinale che congiunge il Monte Santo con il Monte Tomatico (1535 m - 2h 30); si segue ora verso destra questo largo crinale per giungere dopo un breve tratto a saliscendi l'erbosa cima del Monte Santo (1538 m - 2h 45).
Si prosegue sempre in cresta in direzione del visibile Monte SassumÓ, di pochi metri pi¨ bassa; il versante a sud diventa pi¨ ripido ma la traccia Ŕ sempre sicura; in discesa ci si abbassa alla forcella tra le due cime (1412 m) e con una breve risalita se ne raggiunge la cima (1510 m - 3h 30).
Dalla cima si comincia a scendere in maniera decisa verso la sottostante Forcella Alta; dopo pochi minuti il sentiero abbandona la cresta e scende a tornanti nel boscoso versante nord per evitare un tratto dirupato; prestare attenzione al bivio, poco segnalato: se si prosegue sulla traccia in cresta, segnalato con vecchi bolli rossi, ci si porta sopra alcuni impercorribili canalini erbosi; il sentiero riprende la cresta poco sotto e in breve porta alla boscosa Forcella Alta (1222 m - 4h 15).
Alla forcella si ritrova il sentiero 847 che avevamo lasciato a Stalle Paoda, lo si prende e in breve, in leggera discesa si arriva alle Stalle Zavate (1123 m - 4h 30) dove si incontra la strada forestale che sale dalla Valle di Schievenin; per la stradina, oppure per il vecchio sentiero 842 si ridiscende tuttÓ la Val SassumÓ fino ad arrivare in Valle di Schievenin presso le Case Pisola (511 m - 6h).

Immagini
Partenza da Cilladon Partenza da Cilladon
Castagner de Balech Castagner de Balech
Mulattiera sopra Cilladon Mulattiera sopra Cilladon
I prati di Cilladon I prati di Cilladon
La selletta La selletta
Il Monte Santo Il Monte Santo
Prada Prada
Verso Stalle Paoda Verso Stalle Paoda
La Valle del Piave La Valle del Piave
Verso Stalle Paoda Verso Stalle Paoda
Stalle Paoda Stalle Paoda
Monte Tomatico Monte Tomatico
Stalle Paoda Stalle Paoda
Primo tratto della cresta Primo tratto della cresta
Verso il Monte Paoda Verso il Monte Paoda
Valle di Prada Valle di Prada
Sulla cresta Sulla cresta
Sulla cresta Sulla cresta
Monte Santo Monte Santo
Monte Paoda Monte Paoda
In cresta In cresta
In cresta In cresta
La cresta La cresta
In cresta In cresta
La Valle del Piave La Valle del Piave
Verso il Monte Santo Verso il Monte Santo
Verso il Monte Santo Verso il Monte Santo
Verso il Monte Santo Verso il Monte Santo
Monte SassumÓ Monte SassumÓ
Il ripido versante sud Il ripido versante sud
Verso il Monte SassumÓ Verso il Monte SassumÓ
Panorama dalla cresta Panorama dalla cresta
Verso il Monte SassumÓ Verso il Monte SassumÓ
Monte Santo Monte Santo
Stalle Zavate Stalle Zavate
Panorama dalla cresta Panorama dalla cresta
Verso il Monte SassumÓ Verso il Monte SassumÓ
Monte SassumÓ Monte SassumÓ
Stalle Zavate Stalle Zavate
In discesa verso Forcella Alta In discesa verso Forcella Alta
In discesa verso Forcella Alta In discesa verso Forcella Alta
In discesa verso Forcella Alta In discesa verso Forcella Alta
Forcella Alta Forcella Alta
Verso Stalle Zavate Verso Stalle Zavate
I prati di Stalle Zavate I prati di Stalle Zavate
Stalle Zavate Stalle Zavate
Case Rizzotto Case Rizzotto
Val SassumÓ Val SassumÓ

Home