Dalla Val Zemola al Monte Zìta

Gruppo Montuoso Duranno
Cartina 021 Tabacco - Profilo - Traccia GPS
Difficolt E
Dislivello 1000 m
Lunghezza 13,2 km
Altitudine Massima 2191 m (Monte Zìta)
Tempo 5 ore
Segnavia 381
Punto di partenza Casera di Mela (1170 m) in Val Zemola
Periodo Luglio 2006
Panorami Dal Monte Zìta
Panorama dalla vetta
Note Tranquilla salita a una cima poco frequentata e altamente panoramica. Il Monte Zìta, come tutta la dorsale fino al Borg presenta una grande parete che precipita in Val del Piave mentre sul versante della Val Zemola ha un pendio erboso che arriva fino alla vetta.
Descrizione Da Erto in Val del Vajont si risale la stretta rotabile in parte asfaltata che risale la Val Zmola fino al parcheggio poco prima di Casera Mela (1172 m).
Si lascia a destra la strada che si inoltra in Val Zmola verso il Rifugio Maniago e si prende la stradina a sinistra che sale alla Cava di Marmo del Monte Buscada superando subito la Casera di Mela; si sale lungamente nel bel bosco sotto le pendici del Monte Buscada con belle visioni sul Duranno fino a che, dopo una serie di tornanti, a quota 1675 m, si incontra un bivio; si lascia la strada e si imbocca il sentiero 381 che prosegue a saliscendi fino a uscire dal bosco presso un avvallamento erboso dove scorre il torrente G di Bedin (1717 m); siamo qui a 5 minuti dalla bella Casera Bedin (1711 m - ore 1.30) posta su un panoramico costone erboso; una visita opportuna.
Si ritorna sui propri passi e riattraversato il torrentello si imbocca sulla destra un sentierino il cui inizio segnalato da un paletto bianco-rosso in mezzo ai mughi; si attraversa un prato qualche metro sotto a un grande landro sotto il Zta e con moderata pendenza si raggiunge il vallone che scende da Forcella Zta; lo si risale direttamente in forte pendenza fino a uscire sui prati della Forcella (1958 m - ore 2.15) dove il panorama si apre sulle Dolomiti e sulla Valle del Piave 1500 metri pi in basso.
Dalla Forcella si volge decisamente a destra seguendo le tracce in mezzo ai mughi lungo la larga cresta erbosa raggiungendo una prativa anticima (2097 m); scavalcatala per libero percorso su prati si raggiunge in breve la sommit principale (2191 m - ore 3), meravigliosamente panoramica.
Il ritorno avviene per la via di salita in circa 2 ore.

Immagini
Siamo nei paesi di Mauro Corona... Siamo nei paesi di Mauro Corona...
La Palazza La Palazza
La Val Zemola con il Col Nudo La Val Zemola con il Col Nudo
Nel bosco Nel bosco
Il Duranno Il Duranno
Il bivio per Casera Bedin Il bivio per Casera Bedin
Il Duranno Il Duranno
Verso Casera Bedin Verso Casera Bedin
Casera Bedin con il Duranno Casera Bedin con il Duranno
Si esce sui prati Si esce sui prati
Il G di Bedin Il G di Bedin
La Palazza La Palazza
Casera Bedin Casera Bedin
Forcella e Cima di Zta Forcella e Cima di Zta
Nei prati sotto il grande landro Nei prati sotto il grande landro
Il Duranno e Casera Bedin Il Duranno e Casera Bedin
Verso Forcella Zta Verso Forcella Zta
Verso Forcella Zta Verso Forcella Zta
Verso Forcella Zta Verso Forcella Zta
Casera Bedin Casera Bedin
Arrivo a Forcella Zta Arrivo a Forcella Zta
La parete ovest della Palazza La parete ovest della Palazza
La Valle del Piave La Valle del Piave
Il Bosconero Il Bosconero
La cresta La cresta
La cima dall'anticima La cima dall'anticima
Il Duranno Il Duranno
Verso la Cima Verso la Cima
Verso la Cima Verso la Cima
La cima La cima
Palazza e Borg dalla vetta Palazza e Borg dalla vetta
Il Pelmo Il Pelmo
L'Antelao L'Antelao
Davestra in Val del Piave Davestra in Val del Piave

Home